Pedodonzia-Dentalcoop-Cittadella

A che età devo portare il mio bambino per la prima volta dal dentista?

  • 0/5
  • 0 ratings
0 ratingsX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 0% 0%

Quando si hanno bambini piccoli questa domanda inevitabilmente arriva, accompagnata da molti dubbi sulla cosa giusta da fare.
I pedodontisti, cioè i dentisti dei bambini, sono concordi nel raccomandare la prima visita del bambino in un’età compresa tra i 3 i 4 anni.

Nell’immaginario collettivo, purtroppo, si pensa che curare i denti da latte (decidui) sia superfluo, in quanto ben presto lasceranno il posto a quelli definitivi.
In realtà la salute dei denti che ci accompagneranno per tutta la vita dipende molto da questi ed è opportuno prendersene cura in modo preventivo.

 

Quello che tutti i dentisti dei bambini consigliano è un monitoraggio della salute del cavo orale dei più piccoli, per garantire una dentizione senza problemi da adulti.
La prima cosa da fare è evitare che il bambino abbia paura del dentista, cosa assai comune.
È necessario che lo si prepari in modo molto sereno all’incontro con una figura di cui potrà fidarsi. Con lui infatti dovrà collaborare, parlare e fare anche delle domande che possano metterlo a suo agio.

 

Questo è vero a maggior ragione quando sorgeranno eventuali problemi, per cui saranno necessari interventi concreti.
Il rapporto di confidenza tra il bambino e il suo dentista è fondamentale perché anche le cure possano avvenire con relativa serenità.
La regola da seguire, insomma, è quella di non portare il bambino dal dentista solo quando è già presente la carie.

 

Proprio a proposito della prevenzione, negli ultimi anni i pedodontisti promuovono la sigillatura dei molari, anche di quelli decidui, per evitare l’insorgenza della carie.
Durante la prima visita dal dentista è anche possibile che individui problemi di malocclusione, cioè non corrispondenza delle arcate, o di altre anomalie odontoiatriche. In tal caso può chiedere la consulenza interdisciplinare di un ortodontista, che si occuperà specificatamente della necessità di un apparecchio correttivo non appena la dentatura lo permetterà.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie . Il non consenso porta al non corretto funzionamento di questo sito web. Cookie Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close